Gli amici del seminario

Il Seminario è il “Cor Cordis” della Chiesa padovana; è posto al cuore della sua preghiera, della sua sollecitudine e della sua solidarietà economica. Come ai tempi del cardinale Gregorio Barbarigo, anche oggi è centrale nel suo progetto educativo l’esperienza viva di fede che, sola, permette ad una vocazione di essere autenticata e solida. In questa prospettiva, il Seminario è vera e propria scuola di santità, in cui ciascuno è chiamato a vivere in pienezza la chiamata ricevuta, sulla scia di una luminosa tradizione di fede e della dedicazione di tanti preti santi.

“Gli amici del Seminario” sono, dunque, una rete di persone che hanno a cuore la realtà viva del Seminario di Padova e la promuovono a misura delle loro possibilità.
Essi si propongono di aiutare il Seminario attraverso il sostegno SPIRITUALE, AFFETTIVO, VOCAZIONALE, ECONOMICO.

IL SOSTEGNO SPIRITUALE
consiste nel promuovere la preghiera, personale e comunitaria al “Signore della messe perché mandi operai nella sua messe”. Le forme consigliate sono:

  • l’adorazione del primo giovedì del mese per le vocazioni e in particolar modo per i ragazzi e i giovani che in Seminario si stanno preparando al sacerdozio;
  • la preghiera notturna una volta al mese aiutati dal sussidio “Con Gesù nella notte”;
  • la partecipazione, per quanto possibile, ai momenti di preghiera che il Seminario propone.

IL SOSTEGNO AFFETTIVO
consiste nell’essere partecipi della vita del Seminario mediante:

  • l’abbonamento alla rivista del Seminario Vescovile “Cor Cordis”;
  • la visita del sito internet del Seminario con le diverse attività www.seminariopadova.it

IL SOSTEGNO VOCAZIONALE
consiste nel far conoscere e proporre le diverse attività che il Seminario offre per le molteplici fasce d’età:

  • i gruppi vocazionali per gli adolescenti e per i giovani;
  • la Scuola di Preghiera nei due Seminari;
  • gli incontri per i chierichetti

IL SOSTEGNO ECONOMICO
consiste nel farsi carico delle  attività del Seminario attraverso il proprio contributo personale. E’ possibile aiutare attraverso il C.C.P. 12365359 intestato a Seminario Vescovile di Padova –  Amministrazione,  Via Seminario, 29  – 35122 PADOVA,  oppure attraverso bonifico bancario:

  • Banca Popolare di Verona, Padova Ag. 9; IBAN IT88K0503412112000000000593
  • Banca Prossima S.P.A., filiale 01600 di Filiale di Milano, IBAN IT88H0335901600100000145653

specificando una o più causali qui riportate:

  • Contributo ordinario di appartenenza agli “Amici del Seminario” (€ 20)  che include l’abbonamento alla rivista del Seminario Cor Cordis ;
  • Contributo straordinario di appartenenza agli “Amici del Seminario”  che include l’abbonamento alla rivista del Seminario Cor Cordis ;
  • Abbonamento annuo “Con Gesù nella notte” con offerta libera;
  • Sostegno economico di un seminarista; (la retta annuale è di € 1700)
  • Offerta per il Seminario;
  • Borsa di studio dedicata alla memoria di qualche persona defunta;
  • Testamento rilasciato per il sostegno dei seminaristi.